Venerdì, 21 Settembre 2018
PROVINCIA

Personale legge 34
Appello a Scopelliti

lavoratori, oliverio, scopelliti, Cosenza, Calabria, Archivio

Il trasferimento delle risorse finanziarie dovute dalla Regione alla provincia di Cosenza, per la copertura degli stipendi  e degli oneri previdenziali ed assicurativi del personale trasferito in base alla legge 34/2002, al centro di una missiva che il presidente Mario Oliverio ha inviato al governatore Scopelliti. Una lunga lettera  in cui il timoniere della provincia bruzia ricorda come l’ente abbia dovuto sostenere “nel corso degli anni 2007-2011 per il pagamento degli emolumenti al personale trasferito dalla Regione, ai sensi della Legge 34/2002 euro 9.341.219,00 , mentre per il corrente esercizio sta anticipando completamente le spese di funzionamento ammontanti complessivamente a circa 3 milioni di euro.” “Per senso di responsabilità verso i lavoratori, i cui diritti devono essere rispettati, ci faremo carico di anticipare gli stipendi anche per il corrente mese di novembre, ammontanti ad un milione di euro”.” L’ufficio di Ragioneria della Provincia – spiega Oliverio- recentemente mi ha comunicato che per dar corso ad ulteriori anticipazioni per spese stipendiali e di funzionamento occorre richiedere al Tesoriere dell’Ente una consistente anticipazione di cassa con conseguente aggravio del bilancio per interessi passivi, che dovremo necessariamente rappresentare e giustificare alla Corte dei Conti, trattandosi di uno dei principali indicatori negativi di “cattiva gestione” economico-finanziaria di un ente locale.” Una situazione “grave” si scrive nella lettera inviata a palazzo Alemanni”Ti chiedo – conclude Oliverio – di assumere con urgenza i provvedimenti per la risoluzione definitiva del problema”

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X