Mercoledì, 26 Settembre 2018
COSENZA

Polstrada sequestra
26 cani da caccia

Intercettati e salvati nel corso di una operazione congiunta del Corpo Forestale dello Stato e della Polstrada di Cosenza 26 cani da caccia. Durante un controllo mirato gli agenti della  Polizia Stradale di Cosenza Nord hanno intercettato un furgone con rimorchio che trasportava animali di dubbia provenienza. Ad una verifica più accurata  hanno scoperto “stipati”  in piccoli scomparti 26 cani di razze diverse: 19 Segugi, 3 Setter, 2 Bracchi, 1 Pointer, 1 terrier e di diverse età, dai 5 mesi ai 7 anni, e n. 4 esemplari sprovvisti di micro-chip. Immediatamente è stato allertato il comando provinciale del Corpo Forestale e  il servizio veterinario dell’ASP di Cosenza che ha preso in carico gli animali trasferendoli nel canile sanitario di Cassano allo Jonio. Elevata all’autista del furgone una sanzione amministrativa per le condizioni in cui versavano gli animali si 15.000 euro, nonché disposto il fermo amministrativo del veicolo ed il sequestro amministrativo cautelare degli animali. Sono in corso le  indagini per accertare sia la provenienza degli animali sequestrati sia la eventuale sussistenza di altri profili illeciti che possano riguardare il maltrattamento degli stessi.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X