Sabato, 22 Settembre 2018
COSENZA

Vendevano appalti
sul web, ma era
una truffa

truffa web, Cosenza, Calabria, Archivio

Due imprenditori edili, uno di Cosenza, l’altro della provincia, sono finiti nella rete d’un cyber-imbroglione emiliano che, attraverso la sua piattaforma informatica, metteva in vendita proposte di appalti, privati e pubblici, in diverse città del Nord. I due operatori economici ci hanno rimesso complessivamente 7.200 euro. Denaro anticipato per le spese negli uffici comunali e in quelli del Catasto. Il costruttore cosentino, in particolare, credendo di poter far suo il progetto per la realizzazione d’un complesso di villette a schiere a Forlì, s’è recato in Romagna dove ha scoperto il raggiro. L’indagato è stato smascherato dai detective della Polposta.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X