Venerdì, 21 Settembre 2018
SANITÀ

Biotecnologie e bio-banca
per cellule staminali
nasce centro a Cosenza

ao coenza, asp, centro ricerca biotecnologica, sanità, Cosenza, Calabria, Archivio

L’Azienda sanitaria provinciale e l’Azienda Ospedaliera di Cosenza  si sono dotati di una Unità di Ricerca Biotecnologica che consente la creazione di una BioBanca che garantirà percorsi di eccellenza clinica quali il trapianto di cellule staminali e la terapia cellulare al fine di realizzare quella medicina riparativa che rappresenta il futuro della medicina. Il centro è ospitato in una struttura sanitaria nel comune di Aprigliano, realizzata da più di cinque anni e mai utilizzata che da oggi in poi verrà indicata come “Unità di Ricerca Biotecnologica per percorsi di eccellenza clinica con l’obiettivo prioritario di fornire uno strumento di innovazione della Unità Operativa di Ematologia dell’Azienda Ospedaliera di Cosenza e di tutto il sistema sanitario della Provincia di Cosenza e della Regione Calabria. Un importante polo di attrazione in grado di collegare il mondo clinico con quello della ricerca attraverso l’utilizzo di avanzati laboratori e servizi dando spazio alle aspirazioni di tanti giovani ricercatori ed alla loro intelligenza ed impegno scientifico di merito e qualità. Destinatari di tali benefici saranno i cittadini calabresi affetti non solo da emopatie maligne, ma anche da patologie vascolari, ortopediche, neurologiche, degenerative, cardiologiche ed oncologiche.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X