Martedì, 18 Settembre 2018
RICERCA

Studi invecchiamento
intesa Inrca -Unical

inrca, invecchiamento, studi, unical, Cosenza, Calabria, Archivio
foto gazzetta del sud

Incontro questa mattina, nell'aula del consiglio dell'università della Calabria , tra il rettore, prof. Giovanni Latorre e il direttore scientifico dell’Inrca,dott.ssa Fabrizia Lattanzi.Della delegazione dell’Inrca facevano parte anche il consigliere Enzo Damiano ed il ricercatore della sede Inrca di Cosenza, Andrea Corsonello. Ad accompagnare il rettore c’era il prof. Marcello Maggiolini, delegato alle Politiche per la promozione della Ricerca Scientifica.<<Pur non avendo una Facoltà di Medicina – ha evidenziato il rettore- –, presso il dipartimento di Farmacia disponiamo di ben 25 ruoli medici. Un’area della salute numericamente corposa e capace, anche grazie alle sinergie con gli altri dipartimenti, di produrre una ricerca medica di ottima qualità. La mission dell’Irca, inoltre, fortemente incentrata sull’area della geriatria e degli studi sull’invecchiamento, consente un dialogo “naturale” con alcune linee di ricerca che l’Unical sta portando avanti con successo ormai da diversi anni. Ci auguriamo, dunque, che i rapporti di collaborazione s’intensifichino e producano evidenze scientifiche che vadano a beneficio del prestigio di entrambi>>. Al rettore ha fatto eco il prof. Maggiolini che ha individuato tre grandi ambiti sui quali è immediatamente possibile individuare un percorso comune. <<Ritengo che oltre all’ area degli studi sull’invecchiamento legati alla genetica, sui quali l’Unical è all’avanguardia – ha spiegato - , si possa dialogare proficuamente anche nel campo dell’area della salute con il dipartimento di Farmacia ed in quello tecnologico che fa riferimento ai dipartimenti di Fisica, Chimica ed Ingegneria>>.Dal canto suo la dott.ssa Lattanzi, dopo aver ricordato le specificità dell’Istituto che presiede che, oltre a Cosenza, è presente ad Ancona, Appignano, Fermo e Casatenovo, s’è detta soddisfatta di aver instaurato questo dialogo con l’Unical invitando l'ateneo a far parte del “Network nazionale sull’invecchiamento” che l’Irca, assieme al Ministero della Salute, presiede a livello nazionale. <<Potrebbe essere il primo passo concreto - ha spiegato – per istaurare un rapporto di collaborazione istituzionale che, nel tempo, potrà ulteriormente svilupparsi>>. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook