Martedì, 25 Settembre 2018
CRONACA

Due colpi in mezz'ora
rapinatori in manette

arresti, cosenza, siracusa, Cosenza, Calabria, Archivio

Erano riusciti a mettere a segno due colpi in meno di mezz’ora l’uno dall’altro impossessandosi di circa 4000 euro dopo aver forzato e divelto gli apparecchi cambio moneta collegati alle slot-machines presenti nei bar a Cosenza. Oggi sono finiti in manette. Eduardo Pocchi, 55 anni e Benito Linares, 40 anni , entrambi originari del siracusano sono stati arrestati  da personale della squadra mobile di Siracusa, che ha eseguito l’ordinanza della misura cautelare emessa dal gip del tribunale di Cosenza. I fatti risalgono allo scorso mese d’aprile, Bersaglio due bar nei  quali erano entrati come normali clienti. Le indagini avviate dalla squadra mobile di Cosenza che si sono avvalse della collaborazione delle vittime, hanno consentito di individuare gli autori del reato. I due finiti in manette sono già noti alle forze dell’ordine

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X