Lunedì, 24 Settembre 2018
UNICAL

Claudia Lopresto
Ingegnere gestionale 2013

ingegnere gestionale 2013, unical, Cosenza, Calabria, Archivio
foto gazzetta del sud

Si chiama Claudia Lopresto, ha 23 anni e un curriculum da urlo. Calabrese DOC, nata a Vibo Valentia e cresciuta sulle soleggiate spiagge di Bagnara Calabra, ha vinto con caparbietà e merito la combattutissima sfida per diventare l’Ingegnere Gestionale dell’anno per il 2013. Un semestre Erasmus in Finlandia, uno negli Stati Uniti alla Fairmont University, dove ha svolto una ottima tesi sulla gestione snella dei progetti di innovazione, seguita dal prof. Vincenzo Corvello, danno l’idea della visione internazionale e della notevole preparazione che la giovane ingegnere gestionale puà vantare. Il Management Engineering Award è un’ invenzione del nostro Corso di Laurea per creare percorsi di eccellenza>, dichiara Luigi Filice, presidente di Ingegneria Gestionale all’Università della Calabria. "Claudia ha vinto uno stage retribuito nello stabilimento di Firenze della General Electric, dove si occupa di Gestione della Qualità nelle forniture all’estero. Naturalmente per lei è pronto un percorso di sviluppo interno all’azienda, come è stato per Laura Agosteo, che ha vinto l’edizione 2012 e oggi lavora stabilmente in Procter & Gamble". Parole di grande apprezzamento sono state rivolte a Claudia dal presidente della commissione di laurea, Manlio Gaudioso, che non ha nascosto l’orgoglio di proclamare la neo dottoressa “con onore”, come si dice all’estero quando si attribuisce la lode con menzione di merito sul registro di laurea. Per Claudia e per l’intera comunità degli Ingegneri Gestionali è un giorno di festa, per un risultato importante che si aggiunge ai tanti che con fatica e passione l’Università della Calabria costruisce ogni giorno."L’unico rammarico", chiosa il prof. Filice, "è che Claudia lavorerà fuori dalla Calabria e vedrà un po’ meno spesso la sua amata Bagnara. Ma la felicità, sua e dei suoi colleghi, non ha confini geografici e a lei tocca il compito importante di portare alto il nome dell’Università della Calabria, ovunque nel mondo si troverà ad operare".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X