Martedì, 25 Settembre 2018
TRIBUNALE ROSSANO

Confindustria Cosenza
a sostegno protesta

«Mantenere attivo il Tribunale di Rossano significa assicurare alla collettività un indispensabile riferimento di legalità, un simbolo di valenza strategica, la testimonianza viva del presidio del territorio da parte dello Stato». E’ quanto sostiene il Presidente di Confindustria Cosenza Natale Mazzuca, intervenendo a proposito della querelle in atto e da tempo in attesa di positiva definizione. «Garantire una così importante preesistenza –ha proseguito il Presidente Mazzuca- serve a contrastare con maggiore efficacia una criminalità organizzata sempre pericolosa ed insidiosa, ma è un modo certo per accelerare i tempi della giustizia civile garantendo la certezza del diritto e la salvaguardia dei principi fondamentali della convivenza civile insieme al primato della legalità. Il territorio interessato, per vastità, vivacità delle attività economiche, dimensioni delle aziende, cultura e storia che si intreccia nei secoli, non può essere privato di un così importante riferimento per i cittadini e gli operatori dei diversi settori impegnato quotidianamente nella crescita dell’importante contesto della provincia di Cosenza». L’auspicio  del  Presidente  degli Industriali cosentini Natale Mazzuca, in sintonia con quanto dichiarato in queste settimane dai rappresentanti delle Istituzioni  locali  ai vari livelli di responsabilità, dal foro cittadino, dai  magistrati e dalla cittadinanza impegnata attraverso comitati e gruppi organizzati,  è che «il Governo possa emanare il necessario decreto già nel corso  della  prossima  riunione  del  Consiglio  dei  Ministri.  Tutto ciò restituirebbe a tutti fiducia, serenità e voglia di andare avanti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X