Venerdì, 21 Settembre 2018
COSENZA

Droga a studenti
tre in manette

arresti, cosenza, polizia, scuola, stupefacente, Cosenza, Calabria, Archivio

Spacciavano marijuana e hashish tra gli studenti di un noto liceo scientifico di Cosenza, non esitavano a minacciare i giovanissimi acquirenti se ritardavano nei pagamenti, gli intimavano di non riferire a nessuno  dell’attività di spaccio né ad indicarli quali spacciatori, ma l’acume e il coraggio di una docente ha fatto scoprire il traffico e cosi stamani gli agenti della squadra mobile di Cosenza al termine di una complessa indagine e con in mano l’ordinanza del GIP del tribunale bruzio, hanno arrestato Pasquale Massarini, 21anni, Alessandro Iaconetti, 20 anni e Danilo Turboli, 19 anni, tutti di Cosenza. Turboli e Iaconetti erano già noti alle forze dell’ordine. Tutti devono rispondere  di  detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Le indagini sono scattate quando la docente si è accorta di quella busta sospetta che usciva dallo zaino di uno studente, sono state fatte le analisi e hanno confermato che si trattava di marijuana. Gli agenti della mobile hanno cosi cominciato ad osservare, anche mediante telecamere, ad intercettare, a pedinare i sospetti e hanno raccolto prove importanti. Sono stati accertati numerosi casi di cessione di stupefacente anche a minorenni. I tre arrestati sono stati trasferiti nel carcere di Cosenza.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X