Lunedì, 25 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Hauser indagata CGIL: si dimetta
COSENZA

Hauser indagata
CGIL: si dimetta

La CGIL di Cosenza ritiene che la notizia della vicenda giudiziaria che riguarda l’ex Ministro Clini  e  la sua compagna Martina Hauser,   richieda una valutazione di opportunità politica da parte del sindaco Mario Occhiuto sulla revoca della delega  alla Sostenibilità Ambientale e alle Energie Rinnovabili, conferita all’assessore Martina Hauser. Riteniamo che la revoca della delega e, anzi, la richiesta di dimissioni sia prevista da un codice etico non scritto, a cui ogni amministrazione dovrebbe attenersi rigidamente,  nel caso di coinvolgimento in indagini giudiziarie del proprio personale politico.  La CGIL di Cosenza pur essendo garantista e fiduciosa nell’operato della magistratura, che ci auguriamo possa arrivare in tempi brevi ad una decisione che faccia chiarezza sui fatti,  ritiene necessarie le dimissioni per evitare che la città di Cosenza sia coinvolta in una circostanza che appare dai contorni oscuri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook