Domenica, 04 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Attacco del M5S comune non paga ma i cittadini si
COSENZA

Attacco del M5S
comune non paga
ma i cittadini si

debiti comune, meetup cosenza, tari, Cosenza, Archivio

Dura nota del Meetup di Cosenza dopo il rinvio della seduta del consiglio comunale sulla valutazione dei debiti. “Ancora un rinvio, ancora una volta l’assise comunale ha scelto di rinviare questa fase di cruciale passaggio per la città dei bruzi. Ancora una volta Cosenza deve aspettare e con essa devono aspettare tutti i cittadini che hanno svolto servizi e lavori per conto dell’amministrazione comunale e per conto dei suoi cittadini e residenti. Ditte e di conseguenza famiglie che aspettano pagamenti. Il comune invece cosa fa? Pensa bene di rinviare, di procrastinare una scelta vitale per il territorio da un punto di vista economico, di procrastinare una scelta che avrà certamente delle ricadute da un punto di vista sociale sulla cittadinanza tutta. Il municipio di Cosenza prende altri 45 giorni, i cittadini invece vengono contemporaneamente obbligati a versare nelle casse dell’Ente Comune, le rate della TARI. Per molte famiglie e commercianti la tassa si è quadruplicata!!! Finanche i commercianti della zona insistente su Piazza Bilotti sono stati colpiti dalla “mazzata”. Come MeetUp Cosenza ci chiediamo come si possa rimandare le scelte per tutti questi anni senza giungere mai alla fine. Ci chiediamo inoltre come una città che (a detta del primo cittadino) svolge la raccolta differenziata spinta "porta a porta" (e dunque cerca di fare della sua spazzatura una ricchezza), possa ricevere salassi di tal fatta per la “Tassa Rifiuti”. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook