Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Cosenza 1914 evasione IVA c'è assoluzione
COSENZA

Cosenza 1914
evasione IVA
c'è assoluzione

assoluzione, cosenza 1914, tribunale cosenza, Cosenza, Archivio

Assolti per non aver commesso il fatto per tutti. Questa la decisione del GIP del tribunale di Cosenza, Lucia Marletta, nei confronti di  Paolo Fabiano Pagliuso, Gianluca Bruni, Michele Ambrogio,  ex consiglieri di amministrazione del Cosenza Calcio 1914 nel periodo 2010-2011. I quattro erano stati accusati di omissione della dichiarazione Iva 2010 per 381mila euro circa, nell’ambito di alcuni controlli fiscali da parte dell'Agenzia delle Entrate di Cosenza. In una prima fase il Gip li aveva condannati ad una multa di  30mila euro. Gli indagati si erano opposti e stamani l’assoluzione. Il Giudice Marletta ha accolto le tesi difensive che hanno evidenziato come l’adempimento non spettasse agli ex consiglieri d’amministrazione, ma andava fatta precedentemente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook