Sabato, 04 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Indennità a falsi braccianti, 336 denunciati
CORIGLIANO

Indennità a falsi braccianti, 336 denunciati

corigliano, falsi braccianti, Cosenza, Calabria, Archivio
Indennità a falsi braccianti, 336 denunciati

La Guardia di finanza di Corigliano Calabro ha scoperto una truffa ai danni dell'Inps perpetrata da una cooperativa agricola con 335 false assunzioni e un danno alle casse dello Stato di oltre 800.000 euro. L'impresa, secondo l'accusa, presentava falsi contratti di fornitura di frutta e contratti di comodato d'uso gratuito e di affitto di terreni riconducibili a soggetti ignari estranei alla truffa, oltre a false denunce aziendali trimestrali, attestanti l'impiego di operai, mai avvenuto, per consentire l'indebita percezione di indennità di disoccupazione, malattia e maternità.

Durante le indagini, coordinate dalla Procura di Castrovillari, sono state acquisite informazioni dai proprietari dei terreni estranei alla truffa e con l'analisi dei documenti sono state ricostruite le false dichiarazioni e comunicazioni all'Inps. Il rappresentante legale dell'impresa ed i 335 falsi braccianti sono stati denunciati per truffa aggravata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook