Mercoledì, 06 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Incidente sulla Statale 106 nel Cosentino: perde la vita 65enne di Acri
CALOPEZZATI

Incidente sulla Statale 106 nel Cosentino: perde la vita 65enne di Acri

di
La moto su cui era in sella s’è schiantata contro un muretto a Calopezzati. Salvatore Basile, 65 anni, originario di Acri, risiedeva a Cosenza. Non c’è traccia di uno scontro con altri mezzi. Indaga la Polstrada

È stata un’altra domenica dolore e morte sulla statale 106, dove ha perso la vita un motociclista. Si tratta di Salvatore Basile, 65 anni, nativo di Acri, ma residente da tempo a Cosenza.
Tutta da accertare la dinamica del sinistro, anche se forse i primi indizi fanno propendere per un incidente autonomo, forse dovuto ad un malore, e non a uno scontro con un altro veicolo. L’incidente è avvenuto nel territorio del comune di Calopezzati, altro comune attraversato dalla statale 106, in località San Giacomo Marinella a pochi passi dalla sbarra della linea ferroviaria che divide la Statale dal lungomare. Erano da poco passate le 13,30 quando la moto con a bordo il sessantacinquenne, per cause ancora a vaglio degli inquirenti è carambolata sull’asfalto. Sembra che l’uomo stesse percorrendo la Statale in direzione di Corigliano Rossano. Il corpo dell’uomo è stato trovato sul muretto del marciapiede al lato opposto del senso di marcia e pare che il decesso sia avvenuto sul colpo. Per la vittima non c’è stato nulla da fare.
All’arrivo dei primi soccorritori il suo cuore aveva già cessato di battere. Inutile l’intervento dell’ambulanza del servizio di emergenza del 118 con i sanitari a bardo che hanno potuto solo costatarne la morte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook