Mercoledì, 17 Ottobre 2018
SICUREZZA

A Cosenza, un poliziotto penitenziario aggredito da un detenuto

di

Il racconto di un’aggressione in carcere affiora da una denuncia del Sappe. La ricostruzione della violenza ai danni di un assistente capo della polizia penitenziaria è contenuta nel documento vergato dal segretario generale aggiunto del sindacato di categoria, Giovanni Battista Durante, e dal segretario nazionale, Damiano Bellucci. Sono preoccupati i rappresentanti degli agenti perchè, come riporta l'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Messina, nell’istituto di reclusione di via Popilia ci sono problemi di personale.

Troppi vuoti in organico e pochi poliziotti in mezzo a una popolazione di detenuti che continua a crescere secondo un algoritmo senza logica. Scoppiano le carceri e il lavoro della penitenziaria si complica ogni giorno che passa.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X