Giovedì, 15 Novembre 2018
DIRITTI NEGATI

A Corigliano Rossano la burocrazia affossa la mensa scolastica

Sono circa duemila i bambini del comune unico che aspettano di potere fruire del servizio di refezione scolastica, per l’avvio del quale si attendono i passaggi burocratici dopo l’aggiudicazione di una delle due gare da parte della Sua (Stazione unica appaltante) riguardante l’originario comune di Rossano (la gara dell’ex comune di Corigliano è andata deserta).

I dati relativi ai bambini delle scuole dell’infanzia (1026) e della primaria con orario a tempo pieno (864) si riferiscono allo scorso anno scolastico, ma che si differenziano di poco da quelli dell’anno scolastico in corso.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza.

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X