Giovedì, 13 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
A FORESTELLA

Terremoto a Bisignano di magnitudo 3.4, paura fra la gente: scuole chiuse

Una scossa di terremoto di 3.4 gradi Richter si è verificata alle 14.08 in località Forestella, a 4 km a sud di Bisignano. Il terremoto è stato chiaramente avvertito dalla popolazione perché si é originato a soli 7. 4 km di profondità.

L'area della scossa rientra nel distretto sismico della Valle del Crati, area geografica in passato particolarmente esposta ad eventi tellurici importanti.

Altri due terremoti si sono registrati questa mattina nel Tirreno meridionale tra la Calabria e Messina (di magnitudo 2.4 e 2.3), sempre nella zona del Cosentino, San Giovanni in Fiore, è stato avvertito, anche se lievemente, un terremoto alle 10,55 di martedì: in questo caso la magnitudo registrata della scossa è stata di 2.5.

Il sindaco di Bisignano, Francesco Lo Giudice, in seguito al sisma di oggi, ha emesso un'ordinanza con la quale dispone, per domani, la chiusura di tutte le scuole, di ogni ordine e grado, ricadenti sul territorio comunale per consentire le verifiche strutturali.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X