Giovedì, 13 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
POVERTA'

Corigliano, cinque africani litigano per le elemosine

di
africani, corigliano, elemosine, rissa, Cosenza, Calabria, Cronaca
Mendicante all'uscita da un supermarket

Violenta discussione tra cinque cittadini stranieri di origini congolesi alle sette e mezzo di mattina ieri nella centralissima via Nazionale allo scalo di Corigliano. Ad intervenire alcuni commercianti intenti ad aprire le saracinesche dei loro negozi che hanno segnalato l’accaduto alle forze dell’ordine.

Una situazione che si ripete da tempo, confidano i gestori di attività commerciali, soprattutto tra chi la mattina si posiziona nei pressi dei parcheggi dei più noti supermercati cittadini per “accaparrarsi” il posto di “elemosinatore”.

Una situazione assai comune in città causata anche dalla numerosa presenza di stranieri senza lavoro che chiedono l’elemosina all’esterno dei supermercati, nei parcheggi dei centri commerciali e addirittura fuori all’uscita di locali serali e ristoranti assai frequentati.

Nei giorni scorsi all’interno del parcheggio di un supermercato di Schiavonea una signora ha chiamato aiuto perché ha scoperto due donne rom, alle quali aveva negato l’elemosina mezz’ora prima di entrare a fare la spesa, intende a graffiarle con una chiave la fiancata dell’autovettura.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X