Mercoledì, 19 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tubo rotto in corso Umberto a Cosenza, oggi verrà ripristinato il manto stradale
L'INTERVENTO

Tubo rotto in corso Umberto a Cosenza, oggi verrà ripristinato il manto stradale

di
corso umberto cosenza, strada, tubo rotto, Cosenza, Calabria, Cronaca
L'auto rimasta intrappolata in corso Umberto

Una tubatura da 400 millimetri. La più grossa che attraversa la città, a cui si innescano le utenze domestiche. La parte superiore di un pezzo lungo una ventina di centimetri è saltata ieri mattina poco dopo le 8,30 su corso Umberto.

L’asfalto si è sollevato incastrando un’automobile in transito (il traffico era intenso, come ogni mattina a quell’ora). Sulla sede stradale si è riversato un fiume d’acqua potabile che è sceso fino a piazza dei Bruzi. L’autista della Opel di colore bianca, bloccata da due pezzi di asfalto sollevate dalla potenza del getto d’acqua, impaurito e sotto choc, è sceso e ha raggiunto il marciapiede più vicino. La circolazione veicolare è andata in tilt. Bus e autoarticolati incolonnati. Un problema in più per la viabilità cittadina che già soffre per la chiusura di viale Mancini.

I primi sopralluoghi sono stati effettuati dall’assessore Carmine Vizza e da alcuni tecnici comunali del servizio di protezione civile. Solo dopo alcuni rilievi e la sospensione dell’erogazione idrica direttamente dall’acquedotto del Merone i pompieri hanno potuto rimuovere con l’ausilio di una gru l’auto rimasta incastrata, permettendo così l’intervento di una impresa specializzata.

Rubinetti a secco per l’intera giornata in molte case e negozi. È stato reperito il pezzo di ricambio e rimesso a posto il tubo che era saltato, dopo di che è ripreso il flusso d’acqua nei serbatoi e nelle utenze che chiaramente hanno dovuto attendere un bel po’ prima di vedere ripristinata la normale erogazione. Stamattina verrà ultimato l’intervento di ripristino del manto stradale.

Leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Cosenza in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook