Sabato, 20 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Svolta nel giallo della donna precipitata dalla finestra a Scalea, fermato il compagno

di

I Carabinieri di Scalea hanno eseguito un decreto di fermo nei confronti di un giovane dominicano di 26 anni ritenuto responsabile dell'omicidio della sua convivente, Medina Pena una 36enne di origine domenicana.

Proprio ieri i Carabinieri erano intervenuti presso il domicilio della coppia, su segnalazione pervenuta al 112.

Hanno rinvenuto il corpo esanime della donna precipitato dal quarto  piano dello stabile, presso cui domiciliava unitamente al suo fidanzato. Immediate le indagini, coordinate dal pm Maurizoo De Franchis che hanno consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza in capo al giovane fermato.

Un omicidio che potrebbe essere scaturito da un banale litigio di coppia. Il fermato è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Paola a disposizione della Procura della Repubblica di Paola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook