Venerdì, 18 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Furto in un negozio a Corigliano, ladro tradito dalle scarpe da ginnastica

di
corigliano, furto, negozio, pasqualino veronese, Cosenza, Calabria, Cronaca
Gli indumenti indossati dal ladro

Prima il tentativo di scardinare la saracinesca della porta di vetro, poi i calci in preda alla foga e l’errore. Una pedata chiara rimasta impressa sulla lastra che ha permesso ai carabinieri della compagnia di Corigliano di arrivare al fermo di Pasqualino Veronese, ventottenne del posto, già noto ai militari per diversi precedenti e finito anche nelle maglie dell’inchiesta “il Tribunale” eseguita dai militari ausonici lo scorso anno.

Il coriglianese è stato arrestato per furto aggravato e violazione degli obblighi della misura della sorveglianza speciale.

Secondo quanto ricostruito dai dagli uomini del Capitano Cesare Calascibetta, giovedì mattina, intorno alle 3,30 su via Fontanelle, veniva compiuto un furto al negozio operato un gruppo di malviventi.

Il gruppo avrebbe forzato la saracinesca e sfondato a calci la vetrata. Grazie al lavoro dei militari del nucleo operativo e radiomobile, intervenuti dopo pochi minuti dalla segnalazione, è saltata fuori una impronta stampata sulla vetrata sfondata. Dall’orma repertata i carabinieri sono riusciti ad arrivare alla misura e alla marca della scarpa.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X