Sabato, 20 Aprile 2019
stampa
Dimensione testo
GUARDIA DI FINANZA

Scarti di carrozzeria abbandonati a Corigliano, denuncia e multa per un imprenditore

I militari della Sezione operativa navale di Corigliano Calabro, nel corso di un'attività di tutela dei beni demaniali, nel territorio comunale di Corigliano Rossano, hanno individuato un’area pubblica, a ridosso del torrente Gennarito, con un consistente quantitativo di rifiuti, derivanti dallo scarto di lavorazione di autocarrozzerie.

I finanzieri, sulla base di indizi rinvenuti sui rifiuti oggetto dell’abbandono, hanno avviato un'attività investigativa che ha consentito di risalire all'autocarrozzeria dove era ancora presente un’autovettura in riparazione dalla quale proveniva uno dei ricambi oggetto dell’abbandono.

I militari hanno così identificato il presunto responsabile, titolare della ditta, che è stato, quindi, denunciato alla competente procura della Repubblica di Castrovillari.

Per lui è scattata la prevista sanzione amministrativa che, in questo caso, va fino a un massimo di 26 mila euro, oltre all'obbligo di bonifica dell’area inquinata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook