Sabato, 20 Aprile 2019
stampa
Dimensione testo
STATALE 18

Incidente ad Amantea, anziano muore nello scontro tra la sua auto e un tir: grave la moglie

incidente amantea, incidente mortale amantea, Mario Naccarato, Cosenza, Calabria, Cronaca
L'incidente ad Amantea

La pericolosità di una strada, la Statale 18; l’imprevedibilità di un incrocio che ancora non è stato assorbito per come si dovrebbe. Potrebbero essere questi, con molta probabilità, gli elementi che hanno contribuito ad alimentare lo scontro, l’ennesimo, che si è consumato nel corso della mattinata all’altezza del bivio tra la Tirrena Inferiore e l’ex ufficio del giudice di pace. Il bilancio è tragico: un morto e un ferito.

Ad impattare violentemente un mezzo pesante, adibito al trasporto di materiali da cava che viaggiava lungo la Statale, ed una Panda con a bordo due anziani, originari di Aiello Calabro, che dal supermercato situato in zona cercavano di immettersi sulla superstrada, probabilmente per fare ritorno a casa. Ovviamente, causa anche la diversa mole dei due veicoli, la coppia ha avuto la peggio. L’uomo, Mario Naccarato pensionato di 87 anni, è deceduto sul colpo, mentre la donna è stata trasferita all’ospedale di Cosenza in elisoccorso, ma le sue condizioni non sembrano destare preoccupazione.

La SS 18, nel tratto che dall’incrocio di via Lava Gaenza si protrae verso lo stadio comunale prima e successivamente verso Coreca e Campora San Giovanni si è oramai trasformata in una vera e propria via della morte: per rendersene conto è sufficiente transitare lentamente sia sulla variante a monte, sia lungo quella a mare per osservare da vicino le edicole funerarie poste ad memoriam dai familiari.

Le cause sono note: al copioso aumento del traffico non ha mai corrisposto un adeguato investimento in sicurezza. E le tante idee: dai dissuasori alle rotonde, dai semafori agli autovelox sono rimaste puramente teoriche. Gli incidenti, invece, non si fermano ed allungano l’elenco delle vittime.
La gestione dell’emergenza è stata immediata. Sul posto sono prontamente giunti i carabinieri della locale stazione, gli agenti della polizia municipale ed i sanitari del 118. A causa del groviglio di lamiere che si è generato si è reso necessario anche l’arrivo dei Vigili del Fuoco che si sono adoperati per favorire l’estrazione dei soggetti coinvolti.

L’autista del tir è stato trasportato al nosocomio di Paola, fortemente turbato per l’accaduto.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook