Martedì, 26 Marzo 2019
stampa
Dimensione testo
LE INDAGINI

Sibari, rogo “sospetto” distrugge il campo di bocce degli anziani

di
campo di bocce, ex chiesa di Sant' Eufebio, rogo a Cassano, rogo doloso, Michele Fiorenzo Dileo, Cosenza, Calabria, Cronaca
Vigili del fuoco

Un incendio ha distrutto il vecchio campo di bocce di Sibari utilizzato negli ultimi anni da una associazione culturale di anziani. La struttura si trova vicino all'ex chiesa di Sant'Eusebio della frazione sibarita.

Secondo quanto ricostruito dai militari della Tenenza di Cassano - guidati dal Tenente Michele Fiorenzo Dileo - il rogo sarebbe di natura dolosa. Con ogni probabilità, infatti, si tratta di un atto vandalico anche se non sono state trovate tracce di innesco nelle vicinanze. La recinzione, però, era in legno e questo avrebbe favorito le fiamme che si sarebbero sviluppate e propagate in pochissimo tempo interessando anche la parte interna della struttura e distruggendola interamente.

Il fuoco, sempre secondo le prime indiscrezioni, sarebbe stato appiccato verso le ventitré di venerdì sera da ignoti i quali avrebbero sfruttato i favori del buio visto che la zona non è nemmeno molto illuminata.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook