Martedì, 23 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
RISCHIO INSALUBRITA'

Acqua potabile a Cosenza, restano dubbi e sospetti: preoccupazione tra i cittadini

di
acqua potabile, Comune di Cosenza, insalubrità dell'acqua, preoccupazione a Cosenza, Saverio Greco, Cosenza, Calabria, Cronaca
Acqua potabile

Acqua malata, acqua sana, acqua azzurra, acqua chiara. Nonostante le rassicurazioni del Comune di Cosenza i cittadini continuano a essere preoccupati dalle notizie diffuse nei giorni scorsi circa la salute del prezioso liquido.

Già una novantina di residenti tra via Rivocati e il centro storico hanno sottoscritto la petizione organizzata, tra gli altri, dall'ex presidente del consiglio comunale Saverio Greco. Nei firmatari pure l'ex parlamentare Giacomo Mancini. Il testo è indirizzato al sindaco e al prefetto e chiede semplicemente chiarezza.

I cittadini manifestano «il grave stato di preoccupazione e allarme ingeneratosi a seguito della diffusione di notizie circa l'insalubrità dell'acqua distribuita dal Comune per usi potabili. Protestiamo vibratamente contro ogni uso strumentale si sia finora fatto, dal Comune e dai terzi dichiaranti, dell'argomento. La denuncia lanciata da alcuni esponenti politici locali, così come le risposte rilasciate dal Comune - è scritto nel testo che accompagna la raccolta di firme - contengono elementi di grave preoccupazione a cui è necessario dare immediata risposta e soluzione».

I sottoscrittori sottolineano che, preso atto della documentazione resa pubblica dal Comune circa i controlli effettuati nel 2018, emergono alcuni elementi che a loro parere meritano ulteriori chiarimenti. «La zona in cui i limiti prescritti per la potabilità dell'acqua vengono superati dalla contaminazione di Escerichiacoli sembra ben definita e circoscritta ai quartieri più popolari della Città Vecchia e dei quartieri a sud di Viale Trieste. È di tutta evidenza che la contaminazione, per lo più modesta, ma in un caso specifico davvero eccezionale, avviene nella tratta di adduzione dell'acqua in tali quartieri, da monte a valle».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook