Martedì, 23 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
I DISAGI

Planetario di Cosenza, è attesa per l'inaugurazione ma manca l'accesso ai disabili

di
accesso ai disabili, inaugurazione, planetario cosenza, Francesca Cassano, Cosenza, Calabria, Cronaca
Il planetario di Cosenza

Sarà un gala indimenticabile, con luci e musiche suggestive. Tutta Cosenza, e non solo Cosenza, sabato sera si sposterà in via Gergeri per la grande festa dedicata al Planetario. Ci saranno tutti, politici, rappresentanti del clero, autorità militari, esponenti della società civile. Tutti in coda per esplorare gli interstizi dell'universo.

Tutti coinvolti in questa gigantesca festa popolare. Tutti, nessuno escluso. O quasi. Già, perché l'opera è «bellissima e innovativa ma a metà», secondo il vicepresidente del consiglio comunale, Francesca Cassano, che solleva un caso. Le riserve sul Planetario sono il risultato del sopralluogo effettuato ieri con la commissione Lavori pubblici del Municipio.

Secondo la Cassano, che parla da tecnico competente, «l'opera è priva dell'accessibilità per i disabili, una cosa non degna di una struttura pubblica nel 2019. Sono rimasta allibita nello scoprire che, ad oggi, i servizi igienici, ubicati al piano sottostante al planetario, non sono dotati di opere minime e necessarie per poter garantire l'accesso ai disabili».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook