Venerdì, 23 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Faceva il tassista abusivo senza avere la patente, denunciato a Cosenza

Tassista abusivo e senza patente. E’ stato scoperto a Cosenza, dai carabinieri, che lo hanno denunciato nel corso di una serie di controlli. Nei pressi della stazione ferroviaria i militari si sono insospettiti per l’atteggiamento del conducente di un’autovettura Alfa Romeo 159 adibita a taxi.

A bordo del veicolo c'era, quale cliente, un cittadino di nazionalità marocchina. La prima anomalia riscontrata alla richiesta dei documenti è stata che l’autista del taxi era privo di patente di guida, poiché revocatagli con decreto prefettizio nel gennaio del 2017. A quel punto, i Carabinieri, dubitando anche sul titolo di servizio taxi vantato, hanno controllato più a fondo scoprendo che l’uomo non solo non aveva alcun tipo di licenza, ma addirittura aveva apposto dietro l’auto una targhetta con il logo del Comune di Cosenza con un numero di licenza taxi falso.

Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo, mentre l’uomo è stato denunciato all’autorità giudiziaria per il reato di falsificazione materiale commessa dal privato in certificati o autorizzazioni amministrative. Inoltre, a carico dell’uomo sono state elevate contravvenzioni per un importo complessivo di circa 10 mila euro, in quanto ritenuto trasgressore delle norme previste dal codice della strada per guida senza patente e servizio taxi senza il prescritto titolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook