Domenica, 22 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
IN VIA VERDI

Rende, assalto armato a una stazione di servizio: bottino di 2.000 euro

di
rapina, rende, stazione di servizio, Cosenza, Calabria, Cronaca

Ieri sera, intorno alle 19, un dipendente della stazione di servizio Q8 di via Verdi a Rende, stava sistemando i conti della giornata prima della chiusura quando s'è ritrovato davanti un uomo col casco in testa e una pistola in mano. Un malvivente sbucato dal nulla in sella a una moto.

Voleva i soldi e voleva solo quelli. E con la rivoltella puntata subito in faccia al malcapitato lo ha costretto a raggiungere l'ufficio all'interno della stazione di servizio facendo intuire le sue intenzioni: «Dammi l'incasso e non ti accadrà nulla. Ma fai presto e, soprattutto, non fare brutti scherzi...».

Il dipendente avrebbe avvicinato la mano al cassetto per prelevare i soldi ma il rapinatore, temendo evidentemente che l'impiegato volesse prendere un'arma, ha perso il controllo ringhiando e scagliandosi con violenza contro quell'uomo che tentava solo di assecondare le sue richieste. E il malcapitato è stato colpito alla testa col calcio della pistola un paio di volte. Il poveretto si è accasciato sul pavimento del locale amministrativo dell'impianto di carburanti mentre il bandito ha saccheggiato la cassa prelevando tutto il denaro: duemila euro, risalendo sulla sua due ruote si è dato alla fuga.

Il povero dipendente, invece, è finito su un lettino del Pronto soccorso dell'“Annunziata”, con una flebo al braccio e tanto spavento (ma, fortunatamente non riportato guai seri).

Sul posto sono arrivate immediatamente le “gazzelle” del Radiomobile, guidati dal capitano Sebastiano Maieli. Gli investigatori sono andati alla ricerca di elementi utili per la loro indagine e hanno acquisito le immagini dell'impianto di videosorveglianza della stazione di servizio e delle vicine attività commerciali. Una caccia all'uomo alla quale partecipano anche i detective dell'Arma della vicina Cosenza.

Le indagini sul “colpo” puntano ad esplorare la galassia degli sbandati. Gente senza arte né parte che vive alla giornata, spacciando qualche pallina di droga o assaltando negozi.

Leggi la versione integrale dell’articolo su Gazzetta del Sud – edizione Cosenza in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook