Martedì, 16 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
SITUAZIONE DRAMMATICA

Cosenza, immondezzaio a due passi dal Parco del Benessere: inutili le bonifiche

di

Una discarica abusiva di rifiuti a due passi dal costruendo Parco del Benessere di Cosenza. Mentre gli operai sono intenti a realizzare piste ciclabili, piazze e luoghi di svago c'è chi continua ad abbandonare spazzatura di ogni genere, vecchi indumenti, materiale ingombrante.

Un pugno nell'occhio in una città dove l'isola pedonale continua ad arricchirsi di elementi artistici e viale Mancini si accinge a cambiare definitivamente volto. Nonostante l'impegno del Nucleo decoro urbano della polizia municipale e l'attività straordinaria di Ecologia Oggi questo angolo della città continua ad avere un volto inguardabile. E tutto va avanti come se nulla fosse.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook