Sabato, 19 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
BARRIERE ARCHITETTONICHE

Lidi e spiagge interdetti ai diversabili, situazione inaccettabile a Corigliano Rossano

di

L'integrazione dovrebbe prevedere uguali diritti per tutti. A Corigliano Rossano sembra non essere così, anche a causa di un piano spiaggia ormai datato che presenta grandi contraddizioni. L'abbattimento di barriere architettoniche resta un obbligo di legge che i numerosi lidi, ben ventisei, del litorale che dal porto arriva a Pirro Malena, disattendono.

Ma per fortuna non mancano i virtuosi. C'è chi ha provato a fare il quadro della situazione, concentrandosi su quanto si può concretamente fare. La Fondazione Onlus Interable Research Foundation da tempo porta avanti una battaglia «per tutelare la dignità dell'individuo come sancito dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook