Domenica, 18 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
CASSAZIONE

Volevano creare un ospedale, tolti i sigilli all'immobile della famiglia Greco di Cariati

La Suprema Corte di Cassazione ha annullato senza rinvio l'ordinanza che aveva disposto il sequestro preventivo dell'immobile in proprietà della famiglia Greco di Cariati e nel quale la società “IGreco Ospedali riuniti” avrebbe voluto far sorgere un presidio ospedaliero di cui la costa tutta aveva grande necessità. I giudici di legittimità hanno accolto il ricorso presentato dai legali della famiglia Greco e le richieste dello stesso sostituto procuratore generale di udienza.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Cosenza.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook