Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
ANNUNZIATA

Affetta da patologia rara, giovane mamma salvata all'ospedale di Cosenza

annunziata, ospedale cosenza, Cosenza, Calabria, Cronaca
Ospedale Annunziata di Cosenza

Sta bene la mamma trasferita dall'ospedale di Cetraro, alla trentaduesima settimana di gestazione, giunta all'ospedale dell'“Annunziata” di Cosenza, in gravissime condizioni, con ipertensione resistente alla terapia farmacologica e con successiva evoluzione in un quadro di Hellp, complicata nell'immediato post taglio cesareo, da grave patologia multi organo.

Durante la degenza in Rianimazione, la paziente affetta da grave emolisi, epatopatia e grave anemizzazione, è stata sottoposta a monitoraggio e supporto dei parametri vitali e grazie al lavoro sinergico delle Uuoocc di Anestesia e Rianimazione, Ginecologie e Ostetricia, Ematologia, Radiologia Interventistica e il Centro Trasfusionale, è stata sottoposta ad una serie di interventi diagnostici terapeutici, tra i quali la plasmaferesi terapeutica e l'embolizzazione del vaso sanguinante.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Cosenza della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook