Lunedì, 16 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
DA SETTEMBRE

Rende, l'amministrazione comunale aderisce alla campagna “Plastic Free”

di

L'Amministrazione comunale di Rende mette al bando qualsiasi materiale monouso in plastica ed altro materiale non biodegradabile. Agli esercizi commerciali viene data la possibilità di utilizzare eventuali scorte fino al 1 ottobre. Dal 1 settembre 2019 Rende aderisce alla campagna PlasicFree a seguito dell'approvazione, da parte del Parlamento Europeo, del divieto di utilizzare oggetti in plastica mono uso a partire dal 2021.

Le nuove norme, approvate il 27 marzo, vietano l'utilizzo di determinati prodotti in plastica usa e getta per i quali esistono alternative, introducendo misure specifiche per ridurre l'uso dei prodotti in plastica maggiormente dispersi nell'ambiente. In particolare, con le nuove norme, piatti, posate, cannucce, palloncini e bastoncini cotonati in plastica monouso, saranno vietati entro il 2021.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza in edicola. 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook