Lunedì, 16 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
L'INCHIESTA

Armi e munizioni da guerra, arrestato un poliziotto di Cosenza

di

Arrestato a Cosenza un poliziotto dai suoi stessi colleghi. Nel corso di alcuni servizi di controllo del territorio, gli agenti della Mobile hanno arrestato Maurizio Mirko Abate, di 46 anni, per detenzione illegale di armi da guerra, munizioni e ricettazione.

Infatti, in uno scantinato utilizzato dal poliziotto è stata trovata una pistola automatica in uso alle forze dell’ordine (che era nascosta tra i vestiti) con matricola abrasa è dotata di un caricatore rifornito di 15 cartucce di calibro 9x19 e altre 26 dello stesso tipo.

Il poliziotto è stato arrestato in flagranza di reato. Al momento sono in corso indagini per capire se l’arma sia stata usata per compiere eventi delittuosi.

Abate, in servizio prima alla Stradale e adesso alla aliquota della Polizia in Prefettura a Cosenza, è stato rinchiuso nel carcere di Cosenza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook