Lunedì, 14 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
RICONOSCIUTA L'INVALIDITA'

Infortunio sul lavoro per un operaio di Tortora, la sentenza dopo 19 anni

incidente sul lavoro, operaio di Tortora, Cosenza, Calabria, Cronaca
La Corte d'appello di Catanzaro

Diciannove anni per veder riconosciuto un infortunio in itinere per il lavoro e l'invalidità al 50%, con il diritto alla relativa rendita Inail: è quanto stabilito per il lavoratore sindacalista Aldo L., dalla Corte d'Appello di Catanzaro, dopo 4 gradi di giudizi. L'Inail è stata condannata al pagamento delle spese processuali.

Soddisfazione è stata espressa da Medicina Democatica e Aiea. «Arriva dopo ben 19 anni la giustizia per Aldo L., lavoratore escavatorista del Cavet, di Tortora, in servizio sul Tav Bologna- Firenze nel 2000. È una grande soddisfazione, perché si tratta della prima sentenza del genere in Italia, e siamo certi che farà giurisprudenza per tanti casi simili».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook