Martedì, 15 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
OSPEDALE ANNUNZIATA

Bimba aggredita da un rottweiler a San Donato di Ninea: ferite gravi

Ha riportato ferite gravi ma non versa in pericolo di vita la bambina aggredita, ieri sera, per strada da un rootweiler a San Donato di Ninea. La ragazzina è giunta, a bordo di un'ambulanza del 118, nel pronto soccorso dell'ospedale civile dell'Annunziata con delle evidenti ferite alla testa. Dopo le prime cure per tamponare il sangue è stata trasferita in sala operatoria dove i tagli causati dai denti del cane sono stati ricuciti.

La bambina giocava nelle vicinanze della propria abitazione quando è stata aggredita dal cane sfuggito al controllo del padrone. L'aggressione è durata poco perché oltre al proprietario del rootweiler sono intervenuti alcuni passanti.

L'articolo nell'edizione di Cosenza della Gazzetta del Sud

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook