Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA PROTESTA

Cosenza, stipendi a rischio per i dipendenti della Provincia: in piazza anche il presidente

lavoratori Provincia Cosenza, protesta Provincia di Cosenza, stipendi, Franco Iacucci, Cosenza, Calabria, Cronaca
Il presidente della Provincia di Cosenza, Franco Iacucci

"Sono sceso in piazza insieme a voi e ringrazio tutti per avere organizzato questo sit-in perchè dimostra il vostro attaccamento all'Ente". Lo ha detto stamattina Franco Iacucci, presidente della Provincia di Cosenza, incontrando i dipendenti dell'Ente, che stamattina hanno protestato davanti alla sede di Piazza XV Marzo per il ritardo nell'erogazione di alcune spettanze. E sono a rischio anche gli stipendi per i prossimi mesi.

"Noi non chiediamo maggiori risorse al Governo - ha detto Iacucci - ma da Roma devono darci quello che ci spetta. Oggi non abbiamo problemi di competenza ma di liquidità: se i trasferimenti di denaro già previsti non avverranno entro tempi brevi, avrò il dovere di dire con chiarezza che in questo modo non saremo in grado di chiudere l'anno. La Provincia di Cosenza, infatti, vanta un credito - ha spiegato il presidente Iacucci - relativo al saldo del Fondo sperimentale di riequilibrio, per l'annualità 2018 pari a euro 8.135.634,54 e per l'annualità 2019 pari ad euro 6.169.407,17. Per questo ho aderito all'iniziativa di oggi organizzata dai sindacati. Devo difendere la mia istituzione - ha concluso Iacucci - ma bisogna anche ammettere, con grande amarezza, che ancora oggi, a due anni e mezzo dal mio insediamento, non ho avuto l'onore di essere ricevuto alla Regione e di incontrare il Presidente per discutere dei problemi della Provincia di Cosenza".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook