Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA POLEMICA

Lavori in ritardo all'"Azzurra" di Rende, i giovani calciatori si spostano a Cosenza

di

Non è solo lo stadio del Rende calcio, il “Marco Lorenzon”, a preoccupare cittadini e parti politiche. Tra qualche giorno, il 7 novembre, si discuterà meglio della questione in un consiglio comunale che si preannuncia infuocato. Al tempo stesso, quasi in parallelo, anche l'altro campo della città, l'Azzurra, è al centro delle polemiche.

«Dal 6 giugno data dall'espletamento della gara per la gestione dell'impianto aggiudicata al Rende Calcio non è iniziato nessun lavoro all'impianto e pare non sia stato presentato nessun progetto al comune per l'approvazione dello stesso», scrive l'ex dirigente Luigi Cosentini che ha gestito la struttura per oltre 40 anni.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza in edicola. 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook