Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
COSENZA

Strage al cimitero di San Lorenzo del Vallo, ergastolo per il killer Galizia

di
cimitero, ergastolo, omicidio, san lorenzo del vallo, Damiano Galizia, Edda Costabile, Franco Attanasio, Ida Maria Attanasio, Luigi Galizia, Cosenza, Calabria, Cronaca
Il luogo della strage e il killer Luigi Galizia

I corpi di due donne straziati dalle pallottole. Telecamere, microfoni e macchine fotografiche spingono sul cordone di sicurezza: le redazioni di tutta Italia sono in fibrillazione.

Edda Costabile, 77 anni e la figlia Ida Maria Attanasio, 52, che giacciono senza vita nel cimitero di San Lorenzo del Vallo, non provengono da contesti criminali e non hanno mai fatto male a una mosca.

Le vittime sono rispettivamente la madre e la sorella di un omicida, Franco Attanasio, un agente immobiliare che a Rende, il 26 aprile del 2016, ha assassinato Damiano Galizia, 31 anni, di cui era debitore per alcune decine di migliaia di euro. Il trentunenne reclamava la restituzione del prestito e Attanasio, al culmine dell'ennesima lite, l'ha ammazzato.

L'intuizione investigativa, nelle settimane successive, porterà all'arresto e al successivo rinvio a giudizio di Luigi Galizia, 38 anni, di San Lorenzo del Vallo, fratello del defunto Damiano.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Cosenza della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook