Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA DENUNCIA

Orrore a Rossano, 7 gattini murati vivi in un'intercapedine: salvati

di

È finita sul tavolo dei carabinieri della Compagnia di Rossano, attraverso un'apposita denuncia, la vicenda dei sette gattini che erano stati murati vivi nell'intercapedine del fabbricato di una palazzina di un quartiere dell'area urbana di Rossano da un condomino che abitava nella palazzina dove i gattini erano accuditi nella parte retrostante del cortile dalla giovane animalista.

Tutto era avvenuto lontano da occhi indiscreti a quanto pare. L'assenza dei gattini per una intera giornata, però, aveva creato sconcerto verso i condomini che si preoccupavano di procurare il cibo e tenere in ordine lo spazio dove i gattini vivevano liberamente giungendo anche fuori dal cortile.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Cosenza della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook