Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Evasione e spaccio, due arresti a Corigliano

Arresti per evasione e per droga. I militari della Compagnia Carabinieri di Corigliano Scalo, diretta dal capitano Cesare Calascibetta, hanno tratto in arresto un uomo, F.A.Z., classe 1961, coriglianese, pluripregiudicato per reati legati alla detenzione e allo spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo è finito in manette, perché aveva violato la misura cautelare degli arresti domiciliari ai quali era sottoposto dal 2018 per reati afferenti, appunto, lo spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di un consueto controllo, i militari della Sezione Radiomobile coriglianese non hanno trovato l’uomo all’interno della propria abitazione, situata in via Madonna della Catena in Corigliano Scalo, bensì nelle zone limitrofe, ove era intento a colloquiare con altre persone senza alcuna autorizzazione.

Il 58 enne coriglianese è stato quindi tratto in arresto in attesa del rito per direttissima. Un altro arresto è stato effettuato dai Carabinieri della locale Compagnia nell’ambito dell’esecuzione di alcune ordinanze di misura cautelare nei confronti di quattro persone accusate, a vario titolo, dei reati di lesioni gravissime e tentato omicidio, fatti accaduti nell’aprile scorso.

Contestualmente all’ordinanza di una delle suddette misure cautelari, i militari della stazione di Corigliano Centro hanno rinvenuto presso l’abitazione di una delle quattro persone, F.T., 22enne coriglianese, 11 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, già suddivisa e pronta per essere impiegata in attività di spaccio. Arrestato in attesa del processo, è stato posto ai domiciliari come disposto dall’ordinanza notificatagli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook