Domenica, 23 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sversavano residui frantoio oleario su un terreno, due denunce a San Demetrio Corone
NEL COSENTINO

Sversavano residui frantoio oleario su un terreno, due denunce a San Demetrio Corone

I  carabinieri di Corigliano Calabro hanno denunciato due persone, una di Corigliano Calabro e una di San Demetrio Corone per gestione e smaltimento non autorizzati di rifiuti. I militari hanno notato un trattore agricolo che trainava una cisterna spargi-liquami, con a bordo un uomo, procedere lungo la strada provinciale 177 in direzione Corigliano. Ritenendo che lo stesso potesse sversare i liquami senza le previste autorizzazioni iniziavano un servizio di pedinamento ed osservazione.

Il mezzo agricolo entrava dentro un’area boschiva in contrada Carcara e iniziava a sversare sulla vallata sottostante il contenuto, senza alcuna precauzione. I carabinieri sono intervenuti e hanno bloccato e identificato l'uomo che riferiva di lavorare per conto di un imprenditore locale, titolare di un’azienda agricola che gli aveva commissionato di eseguire le attività di smaltimento dei residui oleari.

I militari, sulla base delle dichiarazioni rese, procedevano ad identificare anche il titolare della ditta e per entrambi scattava una denuncia a piede libero. Infine i carabinieri hanno sottoposto a sequestro penale l’area interessata dallo sversamento per la successiva bonifica e anche la cisterna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook