Domenica, 23 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Orrore a Cosenza, la figlia minorenne denuncia padre aguzzino
MOLESTIE

Orrore a Cosenza, la figlia minorenne denuncia padre aguzzino

Ancora una storia di violenza contro una donna a Cosenza. Una storia uguale a tante altre sulla quale la magistratura inquirente, diretta da Mario Spagnuolo, è chiamata a fare luce.

Il personale dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Squadra Volante ha infatti arrestato ieri, nella tarda serata, A.A.D., di 43 anni, romeno ma da diversi anni residente nel centro della nostra città. Il personale della Polizia, una volta arrivato nell'abitazione della donna, anche lei di nazionalità romena, di 47 anni, si è subito reso conto della situazione visti i segni e le tumefazioni provocate dalle percosse subite poco prima dal compagno.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook