Domenica, 29 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La cicogna rischia la "disoccupazione" nel Cosentino, natalità in picchiata
TREND NEGATIVO

La cicogna rischia la "disoccupazione" nel Cosentino, natalità in picchiata

di

La cicogna rischia la disoccupazione anche nel Cosentino. Gli indici di natalità confermano la picchiata. Il crollo delle nascite è come un virus che contagia il nostro paese da un campo all'altro. Dal 2013 il trend è negativo. Gli indicatori demografici dell'Istituto di statistica nazionale sono spietati un po' ovunque.

E anche la nostra provincia rischia d'invecchiare con un tessuto giovanile che continua a scomparire. Un percorso che allarma gli economisti e, soprattutto, l'Inps: presto sarà difficile garantire ai pensionati il vitalizio senza il ricambio generazionale della parte attiva della popolazione.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Cosenza

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook