Venerdì, 03 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Terremoto nel Cosentino, l'esperto: "La faglia ballerina è la stessa che si attivò nel 1980"
IL SISMA

Terremoto nel Cosentino, l'esperto: "La faglia ballerina è la stessa che si attivò nel 1980"

"La Calabria è una delle regioni più sismiche d'Italia come frequenza e intensità dei terremoti. Il terremoto di lunedì somiglia molto a quello verificatosi il 20 febbraio 1980, di magnitudo 4, che produsse danni nel territorio di Rende e nell'immediato circondario di Cosenza".

Commenta così la scossa di terremoto il vulcanologo Gino Mirocle Crisci, professore di petrologia e petrografia presso il dipartimento di biologia, ecologia e scienze della Terra e già rettore dell'Unical. "La faglia è sempre la stessa, che sarebbe quella ubicata in località Zumpano".

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook