Domenica, 29 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La battaglia contro il Coronavirus all'Annunziata di Cosenza: 23 ricoverati, due gravissimi
LA PANDEMIA

La battaglia contro il Coronavirus all'Annunziata di Cosenza: 23 ricoverati, due gravissimi

di
coronavirus, ospedale cosenza, Cosenza, Calabria, Cronaca
Ospedale dell'Annunziata di Cosenza

Blocchi e coprifuoco, è la dichiarazione di guerra al virus che anche qui comincia a mostrare il suo volto più feroce e aggressivo. In queste ore cariche d'angoscia i medici e gli infermieri preparano l'assedio dell'“Annunziata”, il fronte cosentino della resistenza sanitaria al coronavirus.

All'“Annunziata” sono 23 i pazienti positivi, 19 si trovano nel reparto di Malattie infettive, gli altri 4 sono in terapia intensiva. Per due di loro (l'informatore scientifico di Rende, e un pensionato di Paola) il quadro clinico appare, purtroppo, disperato. Anche Cosenza è entrata nella mappa del contagio.

Da ieri sono due i pazienti sottoposti a terapia. L'ultimo, arrivato nella notte, un sindacalista: è ricoverato in reparto. L'altro paziente positivo è in isolamento domiciliare da domenica ed è in buone condizioni.

L'articolo completo nell'edizione completa di Cosenza della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook