Domenica, 29 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, violate le restrizioni a Corigliano: denunciate 119 persone in dieci giorni
I CONTROLLI

Coronavirus, violate le restrizioni a Corigliano: denunciate 119 persone in dieci giorni

di

La morsa delle restrizioni è sempre più stringente, ma in tanti continuano a farsi governare le giornate dalla goliardia, dal gioco e dall'amore. Aumentano, infatti, le denunce nel territorio comunale di Corigliano Rossano, ma anche nei paesi limitrofi che ricadono sotto la competenza della Compagnia carabinieri dello Scalo.

I carabinieri in questi primi dieci giorni hanno denunciato per inottemperanza agli ordini dell'Autorità o falsa attestazione a pubblico ufficiale, 119 persone nell'intera giurisdizione, di cui quasi la metà solo nell'area di Corigliano. Denunciati quattro ragazzi beccati in giro per le strade di Corigliano con una bottiglia di vino. Allo Scalo i carabinieri hanno fermato una coppia di fidanzati residenti nel borgo marinaro, che per concedersi un piccolo spazio di intimità hanno preferito spostarsi verso il centro urbano vicino.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Cosenza

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook