Mercoledì, 27 Maggio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Giallo su un cadavere a Cetraro, 9 anni fa aveva ucciso la sorella
COSENZA

Giallo su un cadavere a Cetraro, 9 anni fa aveva ucciso la sorella

Il cadavere di un uomo è stato trovato questa mattina in località Fiumicello a Cetraro (Cosenza). Si tratta di Giuseppe Gerardi, di 45 anni, già noto alle forze dell’ordine perché nell’aprile del 2011 ad Acquappesa uccise la sorella investendola con l’auto.

Al momento non si conoscono le cause del decesso anche se Gerardi aveva problemi anche di tossicodipendenza. I carabinieri del luogo assieme ai colleghi di Paola, guidati dal capitano Giordano Tognoni, sono sul posto e hanno avviato accertamenti dopo aver avvisato anche il pm di turno.

Nel 2011 Gerardi era stato arrestato per omicidio volontario della sorella che quella notte era scesa in strada per calmarlo ma lui - secondo quanto ricostruito dalle indagini - in preda all’ira la investì con l’auto facendo poi retromarcia per passare di nuovo sul suo corpo. La donna morì poi in ospedale.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook