Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, al personale del 118 di Cosenza consegnate tute non idonee
LA DENUNCIA

Coronavirus, al personale del 118 di Cosenza consegnate tute non idonee

Dispositivi di protezione individuale di classe non appropriata vengono consegnati in questi giorni agli operatori del 118 dell’area di Cosenza. Si tratta di tute (di classe 1, anzichè, almeno, di classe 3, come sarebbe prescritto dai regolamenti), prodotte in Cina e che riportano sulla confezione, chiaramente, che non si tratta di dispositivi medici e che il materiale «non è sterile».

Inoltre, come se non bastasse, si tratta anche di quantità davvero esigue: 6 tute per ogni equipaggio, il che vuol dire aver, eventualmente, coperto soltanto due interventi.

Gli operatori del 118, allarmati, sia ieri che oggi hanno fatto specifiche segnalazioni al NAS dei Carabinieri di Cosenza perchè si indaghi su questi DPI e sulla sicurezza del personale, che sembrerebbe davvero non assicurata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook