Lunedì, 06 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Gli ambulatori di Cosenza sono ancora chiusi, patologie ordinarie in lista d'attesa
SANITÀ

Gli ambulatori di Cosenza sono ancora chiusi, patologie ordinarie in lista d'attesa

di

La sanità delle patologie ordinarie fatica a rientrare sul binario della normalità. La “fase 2” (quella in convivenza col virus) non è ancora cominciata in quasi tutti gli ambulatori e poliambulatori esterni agli ospedali del Cosentino.

Mancano le condizioni di sicurezza per ripartire e le certezze del commissario dell'Asp Giuseppe Zuccatelli sfumano davanti all'evidente disorganizzazione che allontana il sistema dalle linee guida indicate nell'allegato 1 richiamato in due differenti ordinanze dal governatore Jole Santelli.

Termoscanner, percorsi in ingresso e in uscita differenziati, sanificazione dei locali e dispositivi di protezione per il personale in servizio: la maggior parte delle strutture spalmate tra città e provincia non riesce a garantire il minimo sindacale in termini di misure di contenimento dell'infezione.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Cosenza della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook